Caso studio: La traduzione di un grosso sito internet molto tecnico

Caso studio: La traduzione di un grosso sito internet molto tecnico

Il mese scorso sono stata contattata da un nuovo cliente per la traduzione dall’inglese all’italiano di un corposo sito internet dal contenuto decisamente tecnico, che illustra la vasta gamma di resine e rivestimenti che distribuisce in Italia.

Il mio referente si è fidato completamente di me, lasciandomi carta bianca sulle modalità di svolgimento del progetto.

Come ho proceduto?

📚 Sono partita esaminando i materiali già prodotti in italiano dall’azienda ed estrapolando la terminologia chiave.

📑 Ho preparato una bozza di traduzione dell’intero sito. Così, ho identificato termini ricorrenti, analogie e differenze tra i prodotti descritti e qualche dubbio terminologico subito sottoposto al cliente.

👩‍💻 Ho partecipato ad alcune riunioni da remoto per conoscere “di persona” i clienti e imparare a usare la piattaforma di gestione del sito.

🧙‍♀️ Ho inserito a portale le mie traduzioni, man mano ricontrollate e rifinite, controllando la leggibilità del risultato finale di ogni pagina e lavorando a stretto contatto con il responsabile IT per mettere a punto ogni dettaglio.

…E i risultati sono stati evidentemente apprezzati!