Tutto quello che c’è da sapere sulla traduzione tecnica

Tutto quello che c’è da sapere sulla traduzione tecnica

Cos’è la traduzione tecnica? Perché serve alla vostra azienda? A chi si richiede?

La traduzione tecnica è un servizio che permette di trasporre da una lingua all’altra (nel mio caso, inglese e italiano) documenti che includono testi di carattere tecnico, e cioè che includono termini, nomi ed elementi che richiedono alla traduttrice o al traduttore di possedere conoscenze specifiche e specialistiche in un determinato settore, dall’industria manifatturiera all’automotive, dalle energie rinnovabili all’aeronautica e innumerevoli altri campi, passando per le mie materie di specializzazione: i trattamenti superficiali, la verniciatura, i materiali e i colori.

Si può trattare di siti internet, materiali di marketing, articoli per la stampa specializzata, comunicati stampa, cataloghi, manuali d’uso, manuali d’installazione, manuali di manutenzione, schede di sicurezza dei materiali (SDS), istruzioni e descrizioni di processi, specifiche tecniche, preventivi… e tanto altro ancora.

È importante, per tradurre questi testi, rivolgersi a dei professionisti e non a membri del proprio staff senza una formazione sia tecnica che linguistica specifica, perché si incorre il rischio di avviare processi ben poco ottimizzati o, nel peggiore dei casi, di ritrovarsi con risultati semplicemente scadenti o addirittura erronei.

Più nello specifico, è cruciale rivolgersi a professionisti specializzati non tanto in “traduzione tecnica” generica (che significa poco o nulla), ma a traduttrici e traduttori che comprendono a fondo la vostra industria di riferimento, i vostri clienti, il vostro gergo.

👉🏻 Perché tradurre bene questi documenti significa interagire con clienti, fornitori e partner nella loro lingua…

…dandosi così la possibilità di accedere a un mercato globale più ampio,

…migliorando la propria immagine aziendale,

…dando una marcia in più alla propria customer experience, cioè l’esperienza che fa il cliente ogni volta che entra in contatto con un marchio,

…e incrementando, in definitiva, le proprie vendite.

Ecco perché non è davvero il caso di rischiare brutte figure! Volete parlarne? Sono a disposizione!